Perché rivolgersi a uno psicologo?

Quali sono le problematiche più comuni nella pratica psicoterapeutica?
Ricercare l’aiuto di un professionista della salute mentale non ha necessariamente a che vedere con l’immagine del disagio psichico spesso rappresentata nel sentire comune e nei media.
Ogni individuo può sperimentare nella sua vita periodi di maggiore difficoltà, per i quali un aiuto psicologico-psicoterapeutico può rappresentare una chiave di volta fondamentale per la crescita personale e per il suo benessere, sia mentale che fisico.

Il mio approccio terapeutico, praticato negli studi di San Donato Milanese e Opera, viene incontro alle molteplici esigenze di ciascuno, integrando differenti tecniche, provenienti da tradizioni scientifiche e culturali diverse, che includono:

Attraverso l’uso di queste metodologie, sono in grado di trattare con efficacia vari disturbi e disagi, tra cui:Divano dallo studio di Sigmund Freud

  • ansia
  • attacchi di panico
  • stress
  • disturbo post-traumatico da stress
  • depressione
  • disturbi affettivi
  • disturbi da somatizzazione: ipertensione, gastralgia, tensione muscolare, insonnia e altri
  • problemi relazionali: separazioni, conflitti di coppia e altri
  • elaborazione del lutto
  • disturbi di personalità

Spesso il trattamento evolve in un approfondimento della conoscenza di se stessi, un ampliamento e un miglioramento delle proprie prospettive di vita.
Nella maggior parte dei casi si assiste ad un aumento della propria autostima (il valore si sé) ed autoefficacia (la capacità di agire assertivamente sulla realtà).

Quanto dura il trattamento?

La durata del trattamento dipende in larga parte dalle esigenze che emergono dai primi colloqui conoscitivi, in genere 3 o 4, in cui la coppia terapeutica in formazione pone le basi per costruire un percorso diagnostico sempre aggiornabile e ridefinibile.
Tale processo si basa sulle imprescindibili qualità del rapporto umano tra lo psicologo-psicoterapeuta e il paziente-committente.
Per questo motivo valuto come fondamentale offrire un primo colloquio gratuito, da svolgersi presso lo studio di San Donato Milanese o di Opera, che consenta a ciascuno un adeguato momento di acclimatazione, allo scopo di predisporre una terapia il più possibile fruttuosa, soddisfacente e confortevole.

Quanto costano le sedute?

Il costo della psicoterapia può variare a seconda della necessità di utilizzare strumenti differenti, peculiari per ciascun caso. In genere ogni seduta ha un costo che varia tra 60 e 90 euro.